Il Consorzio Insediamenti Produttivi del Canavese è una struttura mista pubblico/privato che opera da più di 35 anni al servizio del territorio del Canavese

La sua missione originaria è il coordinamento delle attività di realizzazione e gestione delle aree attrezzate per insediamenti produttivi. A seguito della fusione per incorporazione del Distretto Tecnologico del Canavese ha aggiunto la promozione di iniziative finalizzate a favorire il trasferimento tecnologico e l’innovazione sia valorizzando il patrimonio di conoscenze tecniche e scientifiche già esistenti che promuovendo lo sviluppo di nuove. La flessibilità della struttura consente comunque di poter reagire velocemente alle nuove opportunità che emergono dal territorio e dai soci fornendo loro uno strumento in grado di trovare risposte e soluzioni.

La sostenibilità del Consorzio si fonda sulle seguenti caratteristiche:

  • Spese di conduzione contenute
  • Struttura snella
  • Corrette analisi di mercato
  • Servizi di buon livello nei confronti degli Enti locali e degli utenti finali
  • Economicità, flessibilità, funzionalità degli interventi
  • Buona reputazione e fiducia dei soci, del territorio canavesano, degli operatori di settore e delle istituzione sovra ordinate
  • Propensione ad adattare le proprie attività adattandole alle esigenze dei soci e del mercato

Il consorzio in breve

  • 22 Comuni del territorio (44,53%)
  • Città Metropolitana di Torino (45,83%)
  • Comunità Montane (0,26%)
  • Confindustria Canavese (4,43%)
  • Associazione Piccole e medie industrie di Torino (0,26%)
  • CNA e della piccola impresa (0,26%)
  • 14 imprese locali (4,43%)

Il consiglio direttivo

La Presidente: Alberta Pasquero
Il Vice Presidente: Franco Rigazio
I Consiglieri: Enrico Capirone, Luca Fiore, Aldo Raimondo
Il Collegio dei Revisori: Giuseppe Coppa, Enrico Ercules, Giuseppe Ladda.

Interventi realizzati:

San Bernardo d’Ivrea: 160.000 mq. 28 aziende 560 addetti
Baldissero Canavese: 76.000mq. 13 aziende 90 addetti
Castellamonte (I e II comparto): 126.000 mq. 20 aziende 130 addetti
Albiano d’Ivrea (I e II comparto): 70.000 mq. 10 aziende 45 addetti
Torre Canavese: 53.000 mq. 3 aziende 25 addetti
Samone (I e II comparto): 42.000 mq. 9 aziende 110 addetti
Polo Stampaggio a Caldo: 253.000 mq. 7 aziende 120 addetti

TOTALI: (nelle sole aree a regime)
mq. 780.000 aziende 90 con oltre 1.000 addetti

RICHIEDI INFORMAZIONI

Vuoi avere maggiori informazioni? Contattaci: ti risponderemo il prima possibile

Acconsento alle attività di marketing e profilazione   e dichiaro di aver letto la  Privacy Policy